Il 09 Dicembre saremo con voi sotto le stelle; torniamo pienamente operativi il 12 Dicembre !
Cerchi qualcosa dal sito DE? Possiamo procurarti ogni cosa !!!
GP CAM Mono Ingrandisci

GP CAM Mono

Altair Astro

GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

Maggiori dettagli

GPCAMMT9M034

Disponibilità: disponibile in 24/48h

o·o·o

257,00 € 257 EUR

» Aggiungi alla mia lista dei desideri

Codice articolo: GPCAMMT9M034

GP CAM Mono - autoguida e camera planetaria con connessione USB e ST4 - barilotto da 31,8mm 

  GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

  • Ora si può apprezzare la qualità delle immagini HD a costi inferiori rispetto al passato, con tutta la qualità e le caratteristiche della tecnologia CMOS che si è evoluta ulteriormente. Ha le dimensioni di un oculare e pesa solo 70 grammi. La GP-CAM ti permette di riprendere immagini della Luna, Sole e pianeti e anche del profondo cielo, oltre ad essere anche una perfetta camera di guida grazie a una porta auto-guida ST4! Se avete sempre voluto sperimentare la ripresa di immagini dei pianeti con i filtri RGB, o IR o UV, la GPCAM Mono è l'ideale. Il software fornito è di facile installazione e utilizzo.
  • Cosa c'è di più: è possibile inserire una Lente C o lente CS, un obiettivo grandangolare che permette di riprendere LIVE il cielo notturno ma anche per un utilizzo diurno. Ad esempio la ripresa di meteoriti e aurore o semplicemente creare un video del cielo notturno della rotazione Terrestre.
 
 GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

Il formato ROI (regione di interesse): Questo formato è incluso oltre al formato AVI, consente di aumentare il frame rate di ripresa. Per la ripresa di Luna, Pianeti o caratteristiche e particolari solari viene fornito il software AltairCapture (scaricabile gratuitamente), si possono anche riprendere dei darkframes di pochi secondi.

Il sensore: Appositamente selezionato, il sensore Aptina MT9M034 HD CMOS 1/3" con pixel da 3.75 micron. Le qualità non sono solo l'alta sensibilità e il frame rate molto veloce, ma anche la capacità di fare lunghe esposizioni. Il sensore CMOS mono ha un'efficienza quantica pari al 74% superando molti sensori CCD. Il picco di efficienza quantica (QE) del sensore Aptina MT9M034 Mono è circa 75% in luce verde, che lo rende uno dei più sensibili sensori CMOS da 1/3" disponibili a questo prezzo. Ottimizzato per prestazioni in ambiente con luce molto bassa, lo rendono perfetto per le riprese solari, planetario, video astronomia ma anche del Profondo Cielo.

L'elettronica: Le schede PCB Altair Astro GPCAM dispongono di una protezione ESD (Electro-Static Discharge). Tutti i componenti elettronici sulle schede PCB sono di alta qualità e sono importate dagli Stati Uniti e dal Giappone. Questi componenti di qualità danno alle telecamere Altair prestazioni più stabili e una durata più lunga rispetto alla maggior parte delle altre telecamere in commercio, oltre alla garanzia di due anni. I circuiti non essenziali vengono arrestati durante le lunghe esposizioni, migliorando il segnale e abbassando il rumore termico.  

L'involucro: L'involucro della fotocamera è lavorata al tornio multiasse CNC. La fresatura garantisce precisione e una bella finitura, tutti i componenti aggiuntivi si adattano e allineano perfettamente. La custodia è dotata di una struttura di trasferimento di calore interno, progettato per spostare il calore lontano dall'elettronica e dal sensore. L'aria calda viene all'esterno, con efficiente conseguenza di un sensore più fresco e pochissimo rumore anche con esposizioni più lunghe. La GPCAM è utile anche come autoguida grazie al suo involucro sottile, è ideale per chi usa OAG e ruote portafiltri, ma anche come telescopio guida. I cavi ST4 e USB sporgono dalla parte posteriore della camera per avere più spazio.

La finestra ottica: il sensore è protetto da un trattamento di Antiriflesso a doppio-lato (AR), bloccando dai raggi IR & UV la finestra ottica della telecamera (solo nella versione a colori) e permettendo l'utilizzo corretto con telescopi, lenti Barlow e riduttori. Il sensore monocromatico invece, ha una finestra ottica neutra, per consentire all'utente il pieno controllo sul tipo di luce che desidera far passare ad esempio a banda stretta tipo l'imaging, Ha nelle riprese solari, oppure RGB nelle immagini planetarie o addirittura UV e IR per immagini planetarie con maggior dettaglio).

Collegamento del GPCAM al PC: La porta ST4 per l'autoguida viene fornita assieme a 2m di cavo ST4 per un facile collegamento alle montature GOTO. La fotocamera è alimentata attraverso il cavo da 2m USB 2.0 in dotazione. Collegamento del GPCAM ai telescopi con filtri e lenti C o CS-Mount: L'alloggiamento della camera è in alluminio lavorato a CNC, una dimensione di 1,25 pollici per adattarsi a qualsiasi accessorio o focheggiatore. La filettatura frontale è in grado di ospitare filtri da 1,25 ", ad esempio un polarizzatore o qualche altro filtro speciale. Il medesimo filetto è in grado di accettare anche obiettivi con attacco CS/C, attacco compatibile con la maggior parte di Lenti per video sorveglianza. Se si desidera riprendere in lunghezze d'onda come IR o UV consigliamo di utilizzare la finestra ottica trasparente che viene fornita con la fotocamera MONO. Per l'utilizzo con una lente di barlow o in un telescopio con molti elementi nel percorso ottico, è sufficiente collegare UV/IR di blocco (già presente sulla telecamera a colori e fornito con la fotocamera mono). La GPCAM è un sistema molto flessibile rispetto altre fotocamere, è possibile cambiare istantaneamente e facilmente la finestra ottica, evitando di toccare il filtro, una caratteristica non possibile con alcune altre fotocamere. Viene in oltre fornito un anello convertitore da 5 millimetri CS per attacco C. Consente di convertire gli obiettivi con attacco CS in C. Vedere il grafico del sistema GPCAM per maggiori informazioni.

L'obiettivo Meteor opzionale: Come accessorio opzionale è disponibile una lente da 150 gradi F1.6 FOV chiamata Meteor. Grazie al suo largo campo di ripresa e alla grande sensibilità della camera q, questo obiettivo è utile per la ripresa di meteoriti e di aurore - o semplicemente creare un video del cielo notturno sulla rotazione della Terra. Si possono anche fare video timelapse diurni, formazioni nuvolose o catturare qualsiasi attività con modalità video ad alta velocità. Questa piccola lente è molto versatile, e perfettamente in grado di fotografia e video macro Il limite è la vostra immaginazione!

 GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

 

  • Caratteristiche tecniche:
  • Sensore: Aptina MT9M034 Mono CMOS
  • Pixel attivi:1280x960
  • Dimensione del chip: 1/3" diagonale (4.8x3.6mm)
  • Dimensione dei pixel: 3.75x3.75 micron
  • Gamma dinamica:  >115dB
  • Efficenza quantica:  75% nella luce verde
  • Convertitore A/D: 8bit & 12bit mode variabile
  • Sensibilità: 5.48v/lux-sec 
  • Interfaccia USB 2.0
  • Porta ST4: Si
  • Frame Rate: 1280x960 30FPS, 1024x768 40FPS, 800x600 70FPS, 640x480 100FPS, 20x240 200FPS
  • Sistema di reg.: Immagini e Video
  • Region Of Interest (ROI): Si via driver
  • SNR Maximum: 43.9dB
  • Raffreddamento: non necessario 

 

  GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

La camera non ha bisogno di un alimentatore esterno, è alimentata direttamente dall'USB

  1. I driver della camera funzionano con le versioni Windows da XP SP3 a Win 8 64 bit
  2. I singoli frames possono essere salvati in formato bmp, tiff, fit
  3. I video sono salvati in avi
  4. Tutte le applicazioni ASCOM compatibli sono supportate, EZplanetary incluso, la camera funziona anche in FireCapture.
  5. I drivers e software sono disponibili a questo link: http://cameras.altairastro.com/

 

 

 

 GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida  

 

 GP CAM Mono camera planetaria e di autoguida

 


Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Check out

Contattaci

Categorie

Produttori

Findomestic

PayPal

Questo sito utilizza i cookies per garantirti una navigazione ottimale. I cookies sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, consulta la nostra Cookies policy
OK