IDAS LPS-D1-52 Ingrandisci

IDAS LPS-D1-52

Hutech

Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

Maggiori dettagli

LPS-D1-52

Disponibilità: in pronta consegna

o·o·o

255,00 € 255 EUR

» Aggiungi alla mia lista dei desideri

Codice articolo: LPS-D1-52

  • Filtro Idas LPS-D1 52mm per astrofotografia, riduce l'inquinamento luminoso
  • - contrasto eccezionale con camere DSLR e CCD
  • - Nuova versione D1 ottimizzata per le camere a colori
  • - filtro montato in cella da 52mm

 Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

I filtri LPS (Light Pollution Sopression) sono progettati per andare a ridurre ed eliminare (nelle varianti più strette) le righe di emissione delle principali sorgenti dell'inquinamento luminoso. Il loro effetto è di aumentare molto il contrasto dei soggetti astronomici, in particolare delle nebulose ad emissione.

A differenza degli altri filtri LPS, i filtri IDAS sono progettati esplicitamente per fornire un bilanciamento dei colori neutro, grazie al trattamento unico e proprietario IDAS: il Multi-Bandpass Technology (MTB). La trasmissione bilanciata dei colori permette alle fotografie di risultare con uno shift dei colori minimo su stelle, galassie e ammassi globulari. Guardate la foto comparativa e notate come il filtro IDAS rende i colori molto più neutri rispetto agli altri, progettati esplicitamente per uso visuale.

Anche le riprese CCD monocromatiche ottengono dei benefici, perchè il segnale entrante è comunque privato dell'inquinamento luminoso, sia che si riprenda solo con il filtro IDAS che abbinato ad a filtri RGB.

Le caratteristiche salienti del filtro IDAS LPS D1:
- progettato esplicitamente per le riprese con camere a colori DSLR e CCD
- trattamenti anti riflesso multistrato di qualità, tecnologia proprietaria HUTEC
- anti graffio
- substrato spesso 2.2mm

Caratteristiche comparate filtri Idas V4 - P2 e D1

V4: pensato prevalentemente per il visuale, ha una banda più selettiva e un bilanciamento cromatico un po' più inesatto. Del resto sul deepsky l'occhio perde la percezione cromatica e rileva quindi maggiormente avere un filtraggio poderoso!

P2: pensato prevalentemente per la fotografia con CCD raffreddati. Ha una gamma cromatica più ampia e fedele, e taglia in maniera molto più selettiva le emissioni delle fonti di inquinamento. Il bilanciamento dei colori è quindi rispettato in maniera più naturale e inoltre la quantità di fotoni che cade sul sensore è molto maggiore.

D1: pensato prevalentemente per le DSLR a colori, ancor più se moddate full spectrum. Filtra esattamente come il P2, ma con una maggior selettività nella banda 660nm-680nm. Questo serve a prevenire l'eccessiva dominante rossa che a volte si riscontra sulle DSLR modificate.

La cura di trasmissione del filtro LPS-D1
 Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

Idas LPS-D1 Versus LPS-P2

 Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

Comparazione del filtro IDAS LPS con gli altri:

 Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

Serie filtri IDAS 

 Hutec Idas LPS-D1 52mm - filtro per la riduzione dell'IL in astrofotografia

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Check out

Contattaci

Categorie

Produttori

Findomestic

PayPal

Questo sito utilizza i cookies per garantirti una navigazione ottimale. I cookies sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, consulta la nostra Cookies policy
OK